Carrefour (Unomobile) e Coop diventano operatori telefonici virtuali; atteso PosteItaliane!

Le tariffe dei nuovi operatori (virtuali) mobili sembrano molto allettanti; le troviamo pubblicate sul sito dedicato nel caso del gruppo Carrefour www.unomobile.it e nel caso Coop cliccate qua.

E’ già possibile acquistare SIM e ricariche nei punti vendita sia Coop (700 sul suolo italiano) che Uno Mobile. Stessa filosofia, ma approccio diverso per i due operatori: una sola tariffa, ma nel primo caso con scatto alla risposta e nell’altro senza. Coop Voce punta sulla semplicità, infatti chiamare costerà 0,15€ al minuto (15 centesimi di scatto alla risposta comprensivo dei primi 5 secondi).

Stesso prezzo anche per i messaggi di testo, mentre gli MMS hanno una tariffa di 0,60€ fino a 100Kb e 1,20€ superato tale limite. Nessuna offerta speciale per la navigazione internet, che vede un costo di 0,6 centesimi di euro a Kb scaricato, utilizzando GPRS e EDGE. Inizialmente le ricariche regaleranno il 20% di bonus di traffico, rendendo più convenienti le tariffe (anche se un calcolo preciso non è così immediato).

Telefonare con Uno Mobile costa 0,18 euro al minuto (senza scatto alla risposta) per le chiamate e 0,12 euro per i messaggi testuali. Dovrebbe poi fare la sua comparsa una tariffa speciale che permetterà di dialogare con tre numeri dello stesso operatore al costo di 0,01 euro al minuto.

Interessante l’analisi mette a confronto le due tariffe (tre considerando anche il bonus di ricarica di Coop Voce) fino a dieci minuti di conversazione. Ora non ci resta che provare i due operatori per farci un’idea del servizio, anche dal punto di vista dell’assistenza, e attendere l’arrivo degli altri operatori virtuali sul mercato, il più atteso dei quali è Poste Italiane.