Che fine ha fatto Colombo torrent? E’ iniziata la lotta contro la condivisione di file!

Uno dei più celebri siti italiani sulla condivisione dei torrent è stato preso di mira dall’autorità italiana dedita a controllare le irregolarità nel web che ha obbligato gli amministratori del sito a chiudere i battenti forse definitivamente. Apparentemente non fondate quindi le voci su una presunta manutenzione del server o un attacco hacker. Colombo era basato sul principio della condivisione di dati, che venivano prelevati tramite torrent e dalla sua aveva forse il più fornito archivio italiano di risorse di ogni genere. La sua chiusura può significare l’inizio di una dura lotta che verrà intrapresa contro il p2p per i soliti motivi dei diritti d’autore. Molti siti già tremano e preparano le contromosse per evitare la chiusura ma, sembra che questi saranno gli ultimi anni della condivisione libera di file che man mano diverrà un privilegio destinato a pochi.