MSN o Cellulare, quale forma di comunicazione preferite?

Fino a non molto tempo fa si parlava di come le e-mail avevano cambiato il mondo, di come era più facile e veloce comunicare e scambiare documenti; qualche anno fa si parlava invece degli enormi vantaggi dell’uso del cellulare e dalla possibilità di essere raggiunti telefonicamente in qualunque posto del mondo (linea permettendo); al giorno d’oggi discutiamo di quanto sia utile un software di messagistica immediata, come può essere MSN. Questo software, come tutti sappiamo, possiamo utilizzarlo solo dopo aver creato un nostro account personale e impostato le nostre credenziali di accesso, un po’ come la sim del cellulare, al termine potremo accedervi da un qualunque computer nel mondo connesso ad internet, ma a differenza del cellulare la conversazione è quasi totalmente gratuita, si paga infatti solo il costo di connessione ad internet. I software di Istant Messaging praticamente sono una sorta di fusione tra la posta elettronica e il cellulare. Tramite essi noi potremo scambiare messaggi di testo, chiamare, videochiamare e addirittura condividere file e cartelle, oltre che richiedere assistenza remota tramite internet.

Un problema di rapida risoluzione è però rappresentato dal fatto che esso si può usare solo in presenza di un computer connesso ad internet, ma grazie all’aiuto di cellulari di ultima generazione che permettono la connessione magari a basso costo,

possiamo unire i vantaggi dell’uso del cellulare e i vantaggi dell’uso della messagistica immediata, che tradotto significa “avere molto, spendere poco”. Un binomio molto interessante, anche perchè con l’aumentare delle tariffe dei gestori telefonici, tutti abbiamo bisogno di un po’ di respiro!

Voi cosa ne pensate? Esprimete il vostro giudizio tramite commento oppure tramite il sondaggio aperto in allegato a questo articolo.

Un pensiero su “MSN o Cellulare, quale forma di comunicazione preferite?

  1. Use Prozac as directed by your doctor. Check the label on the medicine for exact dosing instructions.
    Prozac comes with an extra patient information sheet called a Medication Guide. Read it carefully. Read it again each time you get Prozac refilled.
    Take Prozac by mouth with or without food.
    Taking Prozac at the same time each day will help you remember to take it.
    Continue to take Prozac even if you feel well. Do not miss any doses.
    Do not suddenly stop taking Prozac without checking with your doctor. Side effects may occur. They may include mental or mood changes, numbness or tingling of the skin, dizziness, confusion, headache, trouble sleeping, or unusual tiredness. You will be closely monitored when you start Prozac and whenever a change in dose is made.

I commenti sono chiusi.